PRIMI

PASTA CON CREMA DI FAVE E GUANCIALE

13/06/2020

La pasta con crema di fave e guanciale è una ricetta primaverile a dir poco deliziosa! Il tocco in più viene dato dal gusto deciso del pecorino romano. Il trucco per realizzare questa ricetta al meglio è la mantecatura: dovete mantecate bene con poca acqua di cottura della pasta e ottenete una cremina che avvolgerà gli spaghetti!

PASTA CON CREMA DI FAVE E GUANCIALE

Pasta con crema di fave e guanciale

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di spaghetti alla chitarra
  • 600 g di fave fresche
  • un cipollotto fresco
  • 4 fette sottili di guanciale
  • 60 g di pecorino romano
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

Procedimento

Per preparare la pasta con crema di fave e guanciale per prima cosa mondate e pulite le fave. Sbollentate le fave in acqua salata per 5 minuti e tenete l’acqua di cottura. Successivamente fatele raffreddare in acqua fredda.

Mettete le fave nel bicchiere di un mixer, aggiungete un pizzico di sale e un generoso filo d’olio extravergine di oliva. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo (nel caso risulti troppo denso aggiungere qualche cucchiaio di acqua di ). Passare la crema ottenuta in un colino e tenere da parte.

Cuocete gli spaghetti nella stessa acqua usata per cuocere le fave. Cuocete molto al dente.

Mettete una padella sul fuoco senza condimento e fatevi rosolare il guanciale.

Scolate gli spaghetti e passateli in padella con il guanciale ed un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Aggiungete la crema di fave e il pecorino romano a pioggia; mantecate il tutto bene.

Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

CREMA DI FAVE SECCHE E PATATE

SPAGHETTI RISOTTATI CON BROCCOLI E COZZE

PASTA RISOTTATA CON PISELLI E PECORINO

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger