CONTORNI

PUNTARELLE ALLA ROMANA

22/11/2022

Le puntarelle alla romana sono la mia passione.

Le puntarelle sono i germogli di una particolare varietà di cicoria catalogna che si presenta come un cespo di foglie di un bel verde intenso e di forma allungata, con la costa bianca e la parte verde seghettata.

All’interno del cespo si trovano i talli, delle cimette simili per aspetto ad asparagi bianchi.

I talli hanno un caratteristico gusto lievemente amarognolo, sono tenere e croccanti e in cucina sono consumate sia crude che cotte.

Le puntarelle compaiono sui banchi di ortofrutta sia in inverno che per tutta la primavera. Indicativamente, si può comunque stabilire che il periodo di semina della cicoria da puntarelle va da agosto a dicembre; la raccolta si avrà pertanto da dicembre ad aprile.

puntarelle alla romana

Puntarelle alla romana

Ingredienti per 2 persone:

  • un cespo di cicoria con i germogli (puntarelle). Potete trovare anche le puntarelle in vaschetta al supermercato
  • 3-4 filetti di acciughe (sott’olio)
  • 40 gr di olio d’oliva (extravergine)
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Procedimento

Per preparare le puntarelle alla romana dovete recidere man mano il cespo alla base, fin ad arrivare ai germogli (puntarelle). Staccatele dal cespo e sciacquate bene. 

Tagliate le puntarelle a metà e poi ancora ognuna in filetti sottili.

Esiste un attrezzo che vi agevola nel taglio delle puntarelle: eccolo qui! Io lo trovo fantastico!

Man mano che sono pronte trasferitele in una ciotola con acqua e ghiaccio coperte con un foglio di carta da cucina. Lasciatele in ammollo per un’ora in frigorifero. Questo passaggio è fondamentale per intenerire le puntarelle, scaricare l’amaro ed evitare che si anneriscano.

Nel frattempo preparate il condimento: in un bicchiere del minipimer frullate lo spicchio d’aglio, i filetti di acciuga, l’olio extra vergine di oliva, l’aceto bianco, sale e pepe. Frullate fino a creare una bella salsina.

Scolate bene le puntarelle e conditele con l’emulsione preparata appena prima di servirle.

Sono una vera bontà!

puntarelle alla romana

Ti piace questa ricetta? Leggi anche:

CAVOLETTI DI BRUXELLES GRATINATI

LENTICCHIE IN UMIDO AL POMODORO

MELANZANE MARINATE ALL’ORIGANO

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger