PRIMI

ARANCINI DI RISO VENERE VEGETARIANI

01/05/2020

Gli arancini di Riso Venere sono una variante meno conosciuta dei famosi arancini siciliani, preparati invece con il riso bianco e ripieni di piselli e ragù di carne. Oggi vi voglio regalare una ricetta più chic, più gustosa e soprattutto vegetariana!

Per questa ricetta ho usato il Gallo Nero Venere: questo riso Venere è un riso integrale, fonte di fibre e ad alto contenuto di fosforo, dall’inconfondibile colore nero naturale che durante la cottura sprigiona un caratteristico aroma di pane appena sfornato.

Il riso Venere è originario della Cina, ma attualmente viene coltivato in Italia, nella Pianura Padana. Narra la leggenda che fosse apprezzato alla corte degli antichi imperatori cinesi per le sue proprietà nutrizionali afrodisiache, da qui il nome di riso proibito.

Gallo Nero Venere è un alimento buono e versatile. L’abbinamento migliore è con piatti di pesce sia in umido che bollito, per preparazioni con crostacei e insalate di riso ma vi garantisco che questi arancini che vi propongo oggi erano davvero deliziosi!

Io ho fatto gli arancini dando una forma circolare a palla ma se voleste dare la classica forma con la punta vi suggerisco questo utensile da cucina che vi agevolerà nell’operazione.

Arancini di riso venere

Arancini di riso venere

Ingredienti per 4 persone golose

  • 250 g di Riso Venere Integrale Gallo
  • un cucchiaio di farina bianca
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • due uova
  • 150 g di piselli surgelati
  • 150 g di Gorgonzola piccante
  • una piccola gamba di sedano
  • mezza carota
  • mezza cipolla
  • pangrattato q.b
  • prezzemolo fresco (qualche fogliolina – in alternativa del basilico fresco)
  • olio di semi di girasole per friggere

Procedimento:

Per preparare gli arancini di riso venere per prima cosa occupatevi della cottura del riso venere; cuocete il riso venere in acqua bollente salata per 15 minuti. Scolatelo e lasciatelo raffreddare in una terrina.

Tagliate sedano, carota e cipolla a pezzettini piccoli; in un tegame scaldate un filo d’olio e unite le verdure. Fate prendere calore e unite anche i piselli surgelati.

Cuocete per una decina di minuti fin quando le verdure saranno tenere. Regolate di sale e di pepe e se volete profumate con un poco di prezzemolo fresco tritato finemente. Fate intiepidire le verdure.

Unite le verdure al riso venere; aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato e un uovo: mescolate bene.

Tagliate il gorgonzola piccante e cubetti di circa un centimetro quadrato.

Ora potete dare forma agli arancini: stendete del riso venere nel palmo della mano leggermente unta di olio e mettete al centro un cubetto di gorgonzola piccante. Modellate il riso con le mani fino a dare la forma a palla.

Passate gli arancini prima nel pangrattato, poi nell’uovo sbattuto e poi nuovamente nel pangrattato.

Friggete gli arancini in olio ben caldo e girateli spesso durante la cottura; ci vorranno pochi minuti. Quando la superficie degli arancini sarà bella dorata saranno pronti.

Scolate gli arancini di riso venere e lasciateli per qualche minuto sulla carta da cucina in modo che perdano l’olio in eccesso.

Buon appetito!

ARANCINI DI RISO VENERE VEGETARIANI 4

Ricetta in collaborazione con Riso Gallo

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

RISOTTO AL POMODORO CILIEGINO CON BASILICO, RICOTTA E MANDORLE

PASTA RISOTTATA CON PISELLI E PECORINO

RISOTTO AGLI ASPARAGI CON CRUDO DI GAMBERI E MANDORLE

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger