AMO LA VALTELLINA ANTIPASTI

BLINIS AL GRANO SARACENO CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA IGP

29/04/2021

I prodotti DOP e IGP della Valtellina: Taste The Alps

Taste The Alps è un progetto triennale promosso dal Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina, che prende la denominazione di  “Valtellina che Gusto”, e cofinanziato dall’Unione Europea per rafforzare nei consumatori la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione Europea (ai sensi del Reg. UE n. 1144/2014), in particolare i prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP) e quelli a Indicazione Geografica Protetta (IGP).

Taste The Alps infatti intende promuovere in Italia, Francia e Germania le produzioni a marchio DOP e IGP più rappresentative del territorio: la Bresaola della Valtellina IGP, i Formaggi Bitto DOP e Valtellina Casera DOP, le Mele di Valtellina IGP, i Pizzoccheri della Valtellina IGP e i Vini della Valtellina DOP e IGP.

I prodotti DOP e IGP promossi non sono solo buoni e autentici, ma sono strumenti di salvaguardia e valorizzazione dei territori montani di origine. L’agricoltura di montagna infatti è custode dell’equilibrio ambientale e dell’assetto idrogeologico del territorio e al tempo stesso preserva il patrimonio di competenze immateriali e la ricchezza culturale che costituisce ancora l’asse portante dell’identità e dei valori condivisi dalla comunità locale.

Insieme ad Apro La Dispensa e Cucino per promuovere le eccellenze culinarie della Valtellina

Taste The Alps ha scelto il team di Apro La Dispensa e Cucino come partner per promuovere i prodotti di questo splendido territorio.

Insieme ad Anna, Cristina, Valentina e Viviana (special guest!!!) proporremo delle ricette creative e intelligenti utilizzando i prodotti delle nostre dispense per valorizzare al meglio le DOP e le IGP valtellinesi.

Ad aprire le danze sono proprio iooooooo! Ho scelto di realizzare dei buonissimi blinis di grano saraceno con Bresaola della Valtellina IGP

Povera di grassi, ricca di proteine, vitamine e sali minerali, la Bresaola della Valtellina IGP soddisfa perfettamente le esigenze nutrizionali del consumatore attento a un’alimentazione equilibrata. La Bresaola della Valtellina è l’ideale per uno spuntino veloce e leggero Allo stesso tempo è un ingrediente che viene utilizzato spesso nell’alta cucina per la preparazione di combinazioni fantasiose e piatti raffinati.

Blinis al grano saraceno con Bresaola della Valtellina IGP con funghi porcini 

Ingredienti per 4 persone:

Per l’impasto dei blinis

  • 150 ml di latte
  • 50 g di farina 00
  • 30 g di farina di grano saraceno della Valtellina
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • un pizzico di sale 

Per la farcitura

  • 10 fette di Bresaola della Valtellina IGP
  • 200 g di funghi porcini sott’olio
  • una manciata di rucola (in alternativa potete usare del tarassaco)
  • 50 g di nocciole tostate

Procedimento:

Per preparare i blinis al grano saraceno con Bresaola della Valtellina IGP e funghi porcini per prima cosa preparate l’impasto.

Separate il tuorlo dall’albume. Mettete il tuorlo in una ciotola con il latte, aggiungete le farine e il lievito e mescolate il tutto. Fate riposare la pastella per circa un’ora coperta con pellicola trasparente in frigorifero.

Passato il tempo necessario, montate l’albume e neve e aggiungetelo alla pastella con un pizzico di sale: amalgamatelo con movimenti dal basso verso l’alto, per evitare di smontare il composto, fino ad ottenere una pastella liscia .

Ungete una padellina antiaderente con poco olio (o in alternativa il burro) e, non appena sarà ben calda, prelevate un mestolino di pastella e cominciate a cuocere i vostri blinis. Dopo due minuti girateli e fateli dorare anche dall’altro lato. 

Frullate i porcini sott’olio fino ad ottenere una cremina.

In una leccarda da forno stendete le fette di Bresaola della Valtellina IGP e lasciatele tostare in forno a 160 gradi per 15-20 minuti. Sbriciolate la bresaola con le mani o con un coltello e tenete da parte.

Ora potete comporre i vostri gustosissimi blinis; io li ho resi più belli infilzandoli con uno spiedino a forma di cuore.

Spalmate la crema di funghi su un blinis, unite qualche foglia di rucola, aggiungete una fetta di Bresaola della Valtellina IGP e richiudete con un altro blinis.

Adagiate gli spiedini di blinis su un piatto e decorate con della granella di nocciole e la Bresaola della Valtellina IGP cotta al forno e sbriciolata.

Ricetta in collaborazione con Taste The Alps

 

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

RAVIOLI DI GRANO SARACENO CON BRESAOLA E FUNGHI

RISOTTO CON BITTO E BRESAOLA

CREPES DI BRESAOLA E CAPRINO

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger