ANTIPASTI

POLENTA GRIGLIATA CON POLPO IN UMIDO

05/01/2020

Da buona montanara amo la polenta e mi piace abbinarla anche con il pesce. Chi hai mai detto che la polenta va accompagnata solo a formaggi, a salame, salsiccia e cotechino? Io la abbino volentieri con il pesce di tutti i tipi e oggi vi voglio dare la ricetta della polenta grigliata con polpo in umido perchè, a parer mio, è perfetta come aperitivo delle feste, in special modo dell’Epifania che è alle porte!

Il tocco segreto della ricetta

Dovete sapere che in cucina mi piace sperimentare e oggi ho deciso di arricchire la mia ricetta della polenta grigliata con polpo in umido con un sapore fresco: sto parlando del condimento all’olio extra vergine di oliva aromatizzato al pesto di Zucchi. Questo condimento conferisce freschezza e vivacità alle pietanze e dona in particolare un tocco estivo e fresco ad ogni piatto. Ha un gusto sorprendente e io ve lo voglio consigliare per condire le insalate, il roast di verdure, le vellutate e infine. perchè no, anche le carni!

Polenta grigliata con polpo in umido

Polenta grigliata con polpo in umido

Ingredienti per 4 persone

Tempo richiesti per la realizzazione della ricetta: 2 orette

Grado di difficoltà: medio

Per la polenta

  • 250 farina di mais bramata 
  • 500 g acqua
  • sale grosso q.b

Per il polpo

Procedimento

Per preparare la polenta grigliata con polpo in umido iniziate a portare a bollore una pentola con due litri di acqua salata.

Procedete con la pulizia del polpo: dopo averlo sciacquato sotto acqua corrente fredda, ponetelo su un tagliere ed eliminate il becco. Basterà incidere con un coltellino intorno alla bocca. Togliete anche la sacca all’altezza degli occhi, quindi rimuovete la testa. Frollate la carne del polpo battendo con un batticarne per 10 minuti, per rompere le fibre e rendere le carni più tenere. Sciacquate nuovamente il polpo sotto acqua corrente fredda ed estraete le interiora dalla sacca della testa lavandola poi accuratamente all’interno.
Lessate il polpo nell’acqua salata e aggiungete anche una carota, una gamba di sedano e una foglia di alloro. Quando il polpo sarà pronto lasciatelo raffreddare nella sua acqua di cottura.

Nel frattempo occupatevi della polenta. In una pentola portate ad ebollizione l’acqua salata, poi versate la farina gialla a pioggia, mescolando ininterrottamente con una frusta. Amalgamate bene e coprite con un coperchio: fate cuocere la polenta a fuoco dolce per 35-40 minuti, mischiandola ogni tanto con un cucchiaio di legno.
Versate la polenta in una teglia rettangolare unta di olio extra vergine di oliva 100% italiano sostenibile Zucchi, quindi livellatene la superficie e lasciatela raffreddare per 30 minuti. Quando la polenta si sarà solidificata, tagliatela a rettangoli e scaldate la griglia su un fornello a fiamma decisa. Disponete le fette di polenta sulla griglia, cuocendole 7-8 minuti per lato.

Prendete ora il polpo cotto e raffreddato, asciugatelo per bene e tagliatelo a pezzettini. In un tegame fate rosolare uno spicchio d’aglio con un filo d’olio extra vergine di oliva 100% italiano sostenibile Zucchi, unite la passata di pomodoro e lasciate cuocere per una decina di minuti. Regolate di sale e di pepe e unite il peperoncino a vostro piacimento.
Aggiungete quindi il polpo e fate insaporire bene per qualche minuto ancora.

Servite la polenta grigliata con polpo in umido e irrorate il sugo di polpo con un filo di condimento a base di olio extra vergine di oliva aromatizzato al pesto Zucchi. Il risultato vi stupirà!

Polenta grigliata con polpo in umido

Ricetta sponsorizzata da Zucchi

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

TAGLIATELLE AL RAGÚ DI POLPO

CALAMARATA CON CODA DI ROSPO E VONGOLE

ORATA ALLA MEDITERRANEA IN PADELLA

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger