TRAVEL TIPS

BRUGES IN UN GIORNO

29/08/2019

Come sapete ad inizio Agosto sono stata a Bruxelles per fare visita ad un’amica. Dopo essere stata ad Ostenda ho pensato che non potevo non visitare Bruges; paesino considerano la Venezia del Nord. Sono partita da Bruxelles in treno e il viaggio è durato un’oretta.

Bruges è un piccolo gioiello medievale delle Fiandre; case in mattoni, campanili e vecchi ponti sono solo alcuni degli elementi distintivi di questa località. A contribuire al fascino di Bruges, senza dubbio, c’è lo splendido centro storico, patrimonio mondiale dell’UNESCO, suddiviso in due nuclei di origine medievale, il Burg e il Markt. Tante sono anche le attrattive gastronomiche, come le patatine, il cioccolato (di cui Bruges è stata eletta capitale!) e la birra.

Bruges, cosa vedere in un giorno

Bruges in realtà è una città piccola ed anche se nasconde molte cose da vedere, si  può visitare tranquillamente in un giorno. La cittadina non è molto estesa e il centro si visita comodamente a piedi

Chiesa di Nostra Signora

La Chiesa di Nostra Signora, visibile già da lontano grazie alla sua torre alta 122 metri è conosciuta anche come “Chiesa di Michelangelo” proprio perché, al suo interno, ospita la “Madonna di Bruges” di Michelangelo, una scultura in marmo di Carrara realizzata dall’artista italiano.

Chiesa Nostra Signora

Di straordinaria bellezza, l’opera d’arte è protetta da un vetro antiproiettile ed è l’unica opera di Michelangelo presente nei Paesi Bassi, nonché l’unica ad essere trasferita lontano dall’Italia quando l’artista era ancora in vita.

Madonna di Bruges – Michelangelo

In barca nei canali di Bruges

Una delle cose più suggestive è sicuramente il giro in barca lungo i canali di Bruges. Durante la stagione fredda i canali ghiacciano quindi non è possibile farlo. Ci sono punti diversi dove è possibile prendere la barca; ogni 20 minuti ne arriva una. Il giro dura mezz’ora e costa 10€.

Grote Markt, la piazza principale di Bruges

Bruges è una città piena di piazze molto instagrammabili tra le quali spicca la piazza del Mercato (Grote Markt) che si considera la piazza centrale della città. 

In un angolo troverete queste case colorate che compaiono praticamente in tutte le cartoline di Bruges. Si trovano in questa piazza anche il tribunale provinciale, il museo Historium ed il campanile Belfort che domina la piazza.

La bellissima piazza Burg

Vicino alla piazza del Mercato troverete un’altra piazza stupenda, la Piazza Burg, un’altra delle bellezze da vedere a Bruges. Anche in questa piazza si trovano edifici molto belli ed emblematici della città come il comune, il Burgse Vrije e la bella Basilica del Sacro Sangue

Ponte di San Bonifacio

Bruges è piena di angoli romantici, ma forse lo scorcio più suggestivo è il Ponte di San Bonifacio. Un piccolo ponte nascosto dietro la chiesa di Nostra Signora tra piccole case fiamminghe. 

Brasserie de Halve Maan

Nel centro storico rimane solamente una fabbrica di birra, la Brasserie de Halve Maan attiva dal 1865; unico birrificio a gestione familiare ancora attivo nel centro di Bruges. É possibile fare una visita guidata alla fabbrica; la visita dura 45 minuti  durante la quale viene presentato tutto il processo di produzione della birra ed ovviamente potrete degustarla. Questo birrificio produce le due ottime birre De Brugse Zot e Straffe e ospita al suo interno un vero e proprio museo che spiega il processo di produzione della birra, andando di pari passo con lo sviluppo delle nuove tecniche che la famiglia implementò con il passare degli anni per modernizzare l’azienda, fino a diventare il birrificio di successo che è oggi.

Bruges: la città del cioccolato

Bruges è nota come la città del cioccolato per eccellenza infatti in tutta la città troverete tantissime cioccolaterie artigianali. Troverete oltre una cinquantina di cioccolaterie per le vie del centro storico, tutte con delle vetrine stupende che espongono veri e propri capolavori di cioccolato. A questa golosità è dedicato il museo in Wijnzakstraat 2 (Sint-Jansplein) con dimostrazioni di lavorazione del cacao e preparazione delle praline.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

BRUXELLES: 10 COSE DA VEDERE IN UN WEEK END

LOSANNA: una città tutta da scoprire

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger