#FOODNEWS WINE ADDICTED

LA VENDEMMIA DI MONTENAPOLEONE – I VINI DELLA CANTINA TEDESCHI SFILANO DA PINKO

12/10/2016

LA VENDEMMIA DI MONTENAPOLEONE

LA VENDEMMIA DI MONTENAPOLEONE 2016 – GIOVEDI’ 6 OTTOBRE 2016

Lo style-rock firmato Pinko e la storica famiglia dell’Amarone celebrano una nuova stagione di eccellenze made in Italyunnamed-1

 Mentre su Milano calano i caldi colori dell’autunno, si si è svolto l’appuntamento con La Vendemmia di Montenapoleone: le boutique del quadrilatero della moda di Milano si sono trasformate in prestigiose cantine, dove si è potuto degustare le proposte delle migliori espressioni italiane del vino.

Moda e cultura enogastronomica rappresentano la combinazione ideale di due tra i più significativi esempi di made in Italy e dopo il successo delle passate edizioni, è ritorna la collaborazione tra Pinko e i vini della  Famiglia Tedeschi.

La serata ha avuto luogo presso il concept store Pinko di via Montenapoleone e, ad offrire a tutti i clienti una speciale degustazione di Amarone e Valpolicella, è stata la famiglia Tedeschi in persona, pronta a raccontare la passione e l’impegno che si celano dietro vini tanto pregiati.

Protagonista assolunnameduto, il carattere deciso e autentico, ben espresso dai capi della nuova collezione Pinko #RisingStars e dal sapore della Valpolicella di Tedeschi, che ha selezionato due autorevoli etichette per celebrare il proprio territorio:

  • Maternigo Valpolicella DOC Superiore 2013, dal gusto fresco e dalle note di ribes rosso, amarena, ciliegia e prugna;
  • Amarone della Valpolicella DOCG 2012, caratterizzato da una struttura robusta e rotonda, dove spiccano le note di vaniglia e di frutta dolce come ribes, mirtillo e ciliegia.

L‘appuntamento, organizzato dall’Associazione della Via MonteNapoleone e da Comitato Grandi CRU d’Italia, rappresenta una vetrina importante e strategica per comunicare, non solo un territorio, la Valpolicella, ma soprattutto una sua autentica e storica realtà, Tedeschi, che da generazioni si dedica con passione alle vigne di collina, il cui microclima è particolarmente adatto a dar vita a vini corposi, complessi e di eccezionale qualità.

Ma, oltre alla moda e al vino, La Vendemmia di Montenapoleone è anche l’occasione per sostenere cause benefiche. Così cantina Tedeschi ha aderito con grande piacere all’asta, battuta da Christie’s, di esclusive etichette, che si è svolta giovedì 6 Ottobre presso la Sala delle Colonne di Palazzo Bovara, in Corso Venezia, 51. L’intero ricavato sarà devoluto a favore di Dynamo Camp Onlus, per aiutare bambini colpiti da malattie gravi e croniche. Cantina Tedeschi ha scelto di sostenere questo progetto benefico con l’icona di casa, l’Amarone della Valpolicella DOCG Classico Riserva Monte Olmi 2010.

Si è chiusa in bellezza la settimana de La Vendemmia, la speciale Wine Tasting di Comitato Grandi CRU d’Italia che si è tenuta venerdì 7 Ottobre, nella scenografica cornice di Palazzo Serbelloni in Corso Venezia 16.

 

14470427_1123380121071404_8002869000360462896_n

14494642_1123379921071424_2555768232075893457_n

14590299_1123380214404728_8988201945396189036_n

14600941_1123379861071430_7802408647399750360_n

Tedeschi, una delle aziende storiche della Valpolicella, produce vini potenti, eleganti e dotati di grande personalità e tipicità. L’attenzione alla tradizione, l’orientamento all’innovazione, la conoscenza del territorio sono gli elementi che ne definiscono l’identità. Per fare grandi vini, come lAmarone, ci vogliono pazienza e dedizione, che per la famiglia Tedeschi significano però anche sollecitudine nel fare, attenzione al dettaglio, e cura verso le attitudini.

Questi valori, si traducono in uno stile, lo stile Tedeschi, fedele al territorio e ai vitigni autoctoni e capace di interpretare al meglio ogni singola vendemmia in modo che anche l’andamento della stagione diventi parte integrante del vino. Uno stile nato nei primi anni ’60, quando Lorenzo Tedeschi ebbe la felice intuizione di vinificare separatamente le uve del vigneto Monte Olmi dando origine a uno dei primissimi cru della Valpolicella ed a un vino che è diventato il porta bandiera dell’azienda.

riccardo-tedeschi2

vigneto-maternigo-tedeschi

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger