CONTORNI RICETTE VEGETARIANE

COME CUCINARE I FINFERLI TRIFOLATI?

13/07/2016

finferli trifolati

Come sapete sono nata in montagna e per me l’estate è sinonimo di funghi e frutti di bosco. Mia madre è una “funghista” esperta; si alza presto la mattina per battere la concorrenza e non torna mai a casa a mani vuote.

Ecco quindi che io, mia madre e tutta la famiglia, siamo espertissssssimi sulle regole per cucinare i funghi cantarelli. Oggi però vi voglio raccontare come cucinare i finferli trifolati!

Ecco qui il procedimento necessario per pulirli e cucinarli a regola d’arte.

Finferli trifolati

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di finferli (cantarelli/gallinnacci)
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo fresco q.b
  • Olio extra vergine di oliva q.b
  • Due spicchi d’aglio
  • Un bicchiere di vino bianco

Finferli trifolati – come fare?

Pulite bene i funghi finferli con un panno umido e uno spazzolino, eliminando ogni residuo terroso. Fate molta attenzione a non danneggiarli: sono molto delicati e si sfaldano facilmente e soprattutto NON utilizzate acqua!

Tagliate i funghetti grossi in modo tale da regolare (pareggiare) le dimensioni; in questo modo la cottura sarà uniforme.

In una padella fate imbiondire l’aglio con due cucchiai di olio extra vergine di oliva; unite i funghi finferli.

Dopo 2 minuti circa, sfumate con il vino e alzate la fiamma.

Lasciate sfumare il vino e riportate su fiamma media: coprite con il coperchio e fate cuocere per 15 minuti.

Passato il tempo togliete il coperchio e lasciate il fondo di cottura.

Regolate di sale e di pepe e spolverate con il prezzemolo fresco tritato finemente.

Gustate i vostri buonissimi finferli trifolati.

Spia anche queste ricette a base di finferli!

TAGLIATELLE CON CREMA DI ZUCCA, SALSICCIA E FINFERLI

ZUPPA DI QUINOA CON PORCINI, FINFERLI E BIETE

RISOTTO AI FUNGHI FINFERLI

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger