DOLCI

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO

19/03/2016

Le zeppole di San Giuseppe al forno (non fritte) sono i miei dolci preferiti del periodo del carnevale.

Mi piace molto cucinarle ma mi piace ancor di più mangiarle! Mi rendo conto che il procedimento è lunghino ma la soddisfazione di averle fatte con le vostre mani sono certa vi ricompenserà!

zeppole di san giuseppe al forno

Zeppole di San Giuseppe al forno

Ingredienti per circa 15 zeppole di San Giuseppe

Per la pasta choux:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di acqua
  • 150 g di burro (di qualità)
  • 6 uova medie a temperatura ambiente
  • un pizzico di dale

Per la crema pasticcera:

  • 450 g di latte intero fresco
  • 6 tuorli medi
  • 150 g di zucchero
  • 30 g di farina 00
  • 20 g di fecola
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Per decorare:

  • zucchero a velo
  • amarene sciroppate (1 per ogni zeppola)

Procedimento:

In un pentolino capiente mettete l’acqua fredda; aggiungete poi il burro tagliato a pezzi e il pizzico sale. Accendete il fuoco e fate prendere calore fino a quando il burro sarà sciolto e inizi a bollire.

Appena compaiono le prime bollicine in superficie, aggiungete la farina tutta in un colpo e girate subito.

Continuate a girate energicamente per qualche secondo in modo che il composto assorba tutta la farina.

La pasta choux sarà pronta quando l’impasto si staccherà dalle pareti del pentolino e avrà consistenza compatta. Ci vorranno pochi minuti.

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e fate intiepidire.

Quando l’impasto è fresco inseritelo in una ciotola e aggiungete le uova una alla volta, amalgamandole al composto con  l’aiuto di una forchetta. Solo quando il primo uovo è ben assorbito, potete aggiungere il secondo.

Procedete  in questo modo fino ad inserire tutte le uova.

L’impasto finale dev’essere sodo e liscio.

Trasferite l’impasto in una sac à poche con una bocchetta a fiore.

Direttamente su una teglia precedentemente rivestita di carta da forno, fate due giri di impasto, uno sull’altro, con un diametro base di 4- 5 cm.

Cuocete in forno ben caldo a 200° per i primi 10 minuti; poi abbassate la temperatura a 180°  e completate la cottura per altri 25′.

NON APRITE MAI IL FORNO !

Lasciate raffreddare le vostre Zeppole di San Giuseppe al forno su una gratella.

Nel mentre le zeppole si raffreddano potete preparare la crema pasticcera.

Montate i tuorli con zucchero e vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e gonfio.

Aggiungete al composto farina e fecola setacciate.

Amalgamate bene.

In un pentolino scaldate il latte e portate ad ebollizione.

Non appena vedete le primissime bollicine, allontanate dal fuoco, versate velocemente nel latte il composto di tuorlo, zucchero e farine e riponete sul fuoco moderato. 

Cuocete per qualche istante girando con la frusta. Quando la crema inizierà a rassordarsi spegnete il fuoco.

Dopo aver girato per pochi secondi la crema ponetela immediatamente in una terrina e copritela con una pellicola a contatto.

Mettetela in frigorifero a riposare per almeno due ore.

Passato il tempo necessario farcite le zeppole di San Giuseppe.

Tirare fuori dal frigo la crema e lasciatela almeno 10 minuti a temperatura ambiente.

Montate la sac à poche con la stessa bocchetta che avete utilizzato per formare le zeppole e riempitela con la crema pasticcera.

Tagliate a metà ogni zeppola e farcitela con un giro di crema pasticcera. Richiudete delicatamente

Farcite anche all’esterno (il top); aggiungete in ultimo, per ogni zeppola, un’ amarena sciroppata.

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

BICCHIERINI DOLCI CON MASCARPONE E CONFETTURA

IL DOLCE ALTOATESINO PIÙ AMATO: IL KAISERSCHMARREN

BUDINO ALLO YOGURT CON FRUTTI DI BOSCO

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply RICETTARIO | Tacchi e Pentole® 29/03/2016 at 15:21

    […] ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO […]

  • Leave a Reply

    Advertisment ad adsense adlogger