ANTIPASTI

STRUDEL CON PROSCIUTTO COTTO, FUNGHI E MELANZANE

07/07/2020

Lo strudel con prosciutto cotto, funghi e melanzane è un rustico arrotolato di pasta sfoglia, semplice e veloce da realizzare, che potrete servire come cena o aperitivo. Il gusto delicato dello strudel esalta perfettamente il sapore dei funghi, il tutto arricchito dal prosciutto cotto e dalla scamorza affumicata. Questa ricetta nasce dalla necessità di “svuotare il frigorifero” dai rimasugli rimasti quindi voi avete massima libertà sul cambio ingredienti.

STRUDEL CON PROSCIUTTO COTTO, FUNGHI E MELANZANE

Strudel con prosciutto cotto, funghi e melanzane

Ingredienti per 4-6 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 
  • 300 g di funghi champignon
  • una melanzana bella soda
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 100 gr di  scamorza affumicata a fette (in alternativa mozzarella o brie)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • semi di chia (in alternativa semi misti)
  • un uovo per spennallare la superficie dello strudel

Procedimento

Per preparare lo strudel con prosciutto cotto, funghi e melanzane iniziate a preparare in funghi.

Pulite i funghi togliendo i residui di terra; puliteli con un canovaccio umido e tagliateli a fette.

Sbucciate la melanzana e tagliatela a dadini.

Se preferite potete anche non sbucciare la melanzana.

In un ampio tegame unite un generoso filo d’olio extra vergine di oliva e due spicchi d’aglio sbucciati. Unite i funghi champignon tagliati a fette e i cubetti di melanzana.

Cuocete per 20 minuti fino a quando l’acqua di vegetazione dei funghi sarà assorbita.

Regolate di sale e di pepe, profumate con abbondante prezzemolo tritato e se gradite date il tocco piccante con il peperoncino.

Fate raffreddare completamente.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia, adagiatevi sopra le fettine di prosciutto cotto, la scamorza a fette e il composto  di funghi e melanzane. Lasciate liberi dai bordi circa 1cm di pasta.

Arrotolate lo strudel aiutandovi con la carta forno facendo in modo che la parte di chiusura stia “a pancia in giù”. Chiudete lo strudel e sigillate bene le estremità chiuse sempre a pancia in giù. 

Incidete la superficie dello strudel con un coltello affilato, praticando dei taglia trasversali; spennellate la superficie con l’uovo sbattuto.

Infornate lo strudel in forno ventilato preriscaldato a 200° per 25 minuti circa, abbassando la temperatura a 180° dopo i primi 10-15 minuti.

Verificate che lo strudel sia ben dorato, poi sfornatelo e lasciatelo raffreddare. 

Servite anche freddo.

STRUDEL CON PROSCIUTTO COTTO, FUNGHI E MELANZANE

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

PASTA CON CHAMPIGNON E MELANZANE

INSALATA DI FARRO AL TONNO, OLIVE E POMODORINI

RAVIOLI DI GRANO SARACENO CON BRESAOLA E FUNGHI

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger