DOLCI

LA BISCIOLA: IL PANETTONE VALTELLINESE

15/12/2018

La bisciola è un dolce tipico della Valtellina; èuna sorta di panettoncino basso molto gustoso e ricco dei profumi della mia terra.

L’impasto viene realizzato miscelando farina bianca, farina di grano saraceno o di segale, uova, burro, lievito. Il tutto viene poi arricchito con uvetta, fichi secchi, noci e pinoli.

La Bisciola ha un elevato contenuto calorico (come tutti i piatti valtellinesi oserei dire!) e sprigiona  tutto il gusto degli ingredienti genuini della Valtellina.

Ma per farla a casa? Ecco la ricetta autentica della bisciola!

Bisciola valtellinese

Bisciola valtellinese

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 100 g di noci
  • 20 g di pinoli
  • 100 g di uva sultanina
  • 60 g di nocciole
  • 150 g di fichi secchi
  • 100 ml di latte
  • 40 g di burro
  • 40 g di zucchero
  • 200 g di farina bianca
  • 50 g di farina do grano saraceno
  • una bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico

Bisciola valtellinese – come fare?

Per realizzare la bisciola valtellinese per prima cosa versate all’interno della ciotola dell’impastatrice zucchero, latte, uova  e burro a temperatura ambiente.

Inizia ad impastare e aggiungete poco a poco le farine setacciate insieme al lievito.

Aggiungete anche un pizzico di sale.

Unite la frutta secca e la buccia grattugiata del limone.

Amalgamate bene.

Dopo aver  ottenuto un impasto omogeneo versarlo su un piano da lavoro e procedere con la lavorazione dell’impasto.

Nel frattempo prendere una teglia da forno e imburrarla, conferire all’impasto una forma allungata ed inciderla longitudinalmente, cosi che in  cottura la bisciola si possa cuocere al meglio.

Per una miglior doratura spennellare la superficie con l’uovo sbattuto. Mettere il dolce in forno per circa 30/40 minuti ad una temperatura di  160°/180°.

Bisciola valtellinese

Ti è piaciuta la ricetta? Leggi anche le altre ricette valtellinesi e spia il blog ufficiale della Valtellina amolavaltellina.eu

LA CUPETA VALTELLINESE

SORBETTO ALL’AMARO BRAULIO

LA RICETTA DEI TAROZ VALTELLINESI

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger