SECONDI

COSTINE E VERZE: ricetta tradizionale

20/10/2016

La ricetta delle costine e verze è la ricetta che prepara mia madre da più di 40 anni. Una ricetta della tradizione che mia madre cucina appositamente in una vecchissima pentola tutta ammaccata.

Sostiene che quella pentola sia la migliore per cucinare la carne e gli arrosti! Devo ammettere che quando prepara questa ricetta (specialmente durante la stagione invernale) è sempre un giorno di festa.

COSTINE E VERZE

Costine e verze

Ingredienti per 4 persone con molto appetito:

  • 1 kg di costine di maiale
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un bicchiere di vino rosso
  • Una verza
  • 100 g di pancetta
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe q.b
  • Rosmarino e salvia
  • Mezzo bicchiere di aceto di vino bianco

Procedimento:

Per preparare le costine e verze per prima cosa occupatevi della pulizia delle foglie del cavolo verza.

Rosolate in una casseruola uno spicchio d’aglio e la pancetta a dadini; adagiate ora le costine e fate dorare a fiamma vivace rigirandole un paio di volte. Profumate con il rosmarino e la salvia.

Bagnate le costine con il vino rosso e dopo averlo fatto sfumare mettete il coperchio e abbassate la fiamma; quando sarà evaporato unite le verze tagliate a striscioline. Se la verza non dovesse stare tutta nella pentola, aggiungetela piano piano e fate stufare il tutto.

Quando la verza inizierà a cambiare colore, bagnate con mezzo bicchiere di aceto bianco e proseguire la cottura a fuoco basso. Regolate di pepe e di sale.

Le costine saranno pronte quando vedrete la carne staccarsi dal proprio osso, sarà necessaria circa un’oretta.

Ottima da accompagnare con una bella polenta taragna!

COSTINE E VERZE

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

FILETTO DI MAIALE RIPIENO CON FUNGHI

COSTINE DI MAIALE ALLA BIRRA

FUSI DI POLLO AL POMODORO SLOW COOKER

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger