ANTIPASTI RICETTE VEGETARIANE

TORTA SALATA CON RADICCHIO E CAPRINO

10/02/2020

L’aceto balsamico Carandini

Già dal 1641 si diceva che il miglior aceto di Modena portasse il cognome dei Carandini, una delle più antiche e nobili casate dell’Emilia Romagna. Le sue benefiche proprietà e il suo particolare gusto agrodolce, dal sapore armonico ed equilibrato, sono il frutto di una lunga tradizione artigianale tramandata di generazione in generazione: da Antonio a Giuseppe, da Bianca a Emilio, l’antico sapere passava di padre in figlio.

Ancora oggi Silvia, Giovanni e Luca Carandini, diretti discendenti di quei nobili maestri del gusto, sono dediti a produrre un eccellente aceto balsamico, apprezzato in tutto il mondo. Dalla selezione delle materie prime al controllo dei cicli di maturazione e d’invecchiamento: tutte le fasi del processo sono severamente monitorate, al fine di garantire al consumatore finale un prodotto di altissima qualità. L’aceto balsamico Carandini è Perfetto per accompagnare e valorizzare i piatti più raffinati, con promesse di salute e lunga vita per tutti.

Torta salata con radicchio

San Valentino si avvicina e ho pensato per voi un antipasto semplice, veloce e molto romantico. Ho preparato questi cuori di pasta sfoglia con Radicchio di Treviso Igp, crema di caprino alle erbe aromatiche con l’aceto balsamico Carandini Emilio. Questo aceto ha una consistenza cremosa grazie all’alta densità, un colore bruno e un sapore ricco e bilanciato. E’ un balsamico di grande versatilità e diventa il compagno perfetto in cucina per chi ama la qualità.

Torta salata con radicchio e caprino

Ingredienti per 4 cuori

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 cespi di radicchio di Treviso Igp
  • 150 g di formaggio caprino fresco
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • una manciata di nocciole
  • aceto balsamico Carandini Emilio q.b
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • sale e pepe 
  • un pizzico di peperoncino (a S.Valentino non si rinuncia al tocco afrodisiaco!)
  • Rosmarino, salvia o timo

Procedimento

Per preparare la torta salata con radicchio e caprino per prima cosa lavate e asciugate il radicchio di Treviso Igp; tagliatelo a julienne.

In un tegame scaldate un filo d’olio extra vergine di oliva con un peperoncino secco sbriciolato.

Unite quindi il radicchio e fate stufare per una decina di minuti. A fine cottura sfumate con un cucchiaio di aceto balsamico Carandini Emilio.

Spegnete il fuoco e fate intiepidire il radicchio.

Aprite la pasta sfoglia su un piano di lavoro e realizzate 4 cuori di una dimensione 10x10cm circa. 

Bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta.

In una piccola terrina lavorate il formaggio caprino con il Parmigiano Reggiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe, un filo d’olio extra vergine e qualche ago di rosmarino tritato finemente. Potete in caso aggiungere anche del timo o della salvia.

Spalmate su ogni cuore due cucchiai di composto di formaggio, unite poi il radicchio di Treviso Igp spadellato.

Profumate ancora con qualche ago di rosmarino e unite le nocciole schiacciate con un coltello.

Infornate a forno già caldo per 15 minuti a 180 gradi.

Buon S.Valentino! 

Torta salata con radicchio

Ricetta in collaborazione con Carandini

Ti è piaciuta questa ricetta? Leggi anche:

TORTA SALATA CON POMODORI E CIPOLLE

PIZZA TATIN come quella delle Sorelle Passera

TORTA SALATA CON MELANZANE GRIGLIATE E CIPOLLE

 


Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger