CURIOSITA'

ZURIGO: una meta per gourmand

14/05/2019

Zurigo è una Mecca per buon gustai e foodies che seguono le tendenze. L’enorme offerta gastronomica comprende tanto templi gourmet, quanto strutture temporanee all’interno di fabbriche in disuso o locali storici che servono piatti tipici zurighesi.

Nella Zurigo culinaria esiste un ristorante per ogni cucina del mondo ma le specialità del posto restano sempre più amate e le più buone.

Zurigo

Il variegato panorama enogastronomico zurighese

A Zurigo, gourmand e buon gustai trovano sempre locale preferito l’offerta gastronomica della città sulla Limmat è grandissima e cuochi sono sempre molto creativi; così facendo riescono ad andare incontro alle esigenze di una clientela cosmopolita composta da zurighesi che amano viaggiare e ospiti stranieri.

I clienti, dal canto loro, portano costantemente in città spunti culinari raccolti nel resto del mondo. È per questo che a Zurigo, oltre ai classici svizzeri, si trovano autentici ristoranti sudamericani, specialità mediterranee o cucina orientale.

Cucina svizzera tradizionale in trattorie tipiche, haute cuisine in innovativi ristoranti di punta o colorati mercati alimentari con prelibatezze di tutto il mondo: Zurigo ha la bontà giusta per ogni palato.

Regionalità, freschezza e produzione sostenibile

La cucina di Zurigo è caratterizzata da elevati standard qualitativi: regionalità freschezza e produzione sostenibile sono argomenti che stanno molto a cuore gli zurighesi.

I gastronomi di Zurigo non possono quindi esimersi dall’affrontare tematiche come il commercio e consolidare il Bio e gli sprechi alimentari e clienti apprezzano moltissimo quando sul menu viene evidenziato che il manzo biologico proviene dalla fattoria dei dintorni.

Zurigo

Buono a sapersi – Mangiare a Zurigo

  • Da non perdere: il tipico spezzatino alla zurighese con i rösti
  • Aperto nel 1898: Zurigo ospita il più antico ristorante vegetariano del mondo, lo Haus Hiltl
  • Pioniere del “superfood”: nel XIX secolo, un medico zurighese inventò il famoso “Birchermüesli
  • Cena con Chagall: al tradizionale ristorante Kronenhalle, gli appassionati di arte cenano attorniati da opere di Chagall e Bonnard

Specialità culinarie a Zurigo

Zürich Geschnetzeltes”, “Birchermüesli” e “Luxemburgerli”: così si chiamano le popolari specialità zurighesi che ogni turista in visita nella città sulla Limmat dovrebbe assaggiare almeno una volta. Queste prelibatezze possono essere consumate in molti ristoranti o acquistate in vari negozi.

A Zurigo, la fonduta, piatto tipicamente svizzero a base di formaggio, si trova in tante variazioni e può essere assaporata in un ristorante all’aperto, su un battello, su un tram o in un accogliente chalet. I ristoratori zurighesi si mostrano creativi quando si tratta di inscenare a dovere la fonduta di formaggio.

Chi vuole mangiare vegetariano o vegano, rinunciando al consumo di qualsiasi prodotto di origine animale, a Zurigo trova un’ampia selezione di negozi e ristoranti che vendono menu e specialità di questo genere. consumo di prodotti animali. Secondo il Guinness dei Primati, lo Haus Hiltl è stato il primo ristorante vegetariano del mondo. Dal 1898, il ristorante, che porta il nome del suo fondatore, Ambrosius Hiltl, vizia vegetariani e non con specialità senza carne di tutto il mondo.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

LOSANNA: una città tutta da scoprire

#ThanksPlanet: gli 80 anni di Saclà

ISOLA DI CAPRAIA: consigli per una vacanza

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger