#FOODNEWS CURIOSITA'

PEMASTERSHOW: una sfida ai fornelli con PEMA

22/04/2019

Amo la cucina, amo le sfide. Sono affascinata dalla scoperta in qualsiasi campo, mi piace osservare, curiosare e imparare cose nuove nella vita, così come nel lavoro.

Quando ho ricevuto l’invito di PEMA per partecipare al #artfoodcontest  PEMASTERSHOW con Simone Finetti ero super felice ma allo stesso tempo impaurita perché non avevo idea di come proporre il pane in chiave gourmet al di fuori delle solite preparazioni di minestre, zuppe o bruschette!

Non mi sono lasciata scoraggiare ed ho accettato la sfida con me stessa. Poi, una sera, a cena con un’amica che mi raccontava di un suo viaggio nell’Est Europa mi sono ricordata del mio viaggio a Praga dove ho mangiato dei fantastici gnocchi di pane.

Ho pensato così di realizzare per questo #artfoodcontest un piatto ispirato al mio viaggio ma rielaborato in chiave fish fashion!

PEMASTERSHOW

Il pane di segale PEMA

PEMA in tibetano significa fior di loto e ha come significato simbolico la purezza. L’azienda utilizza solo cereali provenienti da un’agricoltura pulita, senza chimica, e impiega lavorazioni semplicissime, capaci di esaltare il gusto e di mantenere intatte le proprietà nutrizionali dei cereali.

PEMA rispetta tutte le norme richieste dai mercati internazionali e l’International Food Standard (IFS) conferma e garantisce la conferma del prodotto.

I valori dell’azienda PEMA consistono nella valorizzazione e nell’utilizzo di un cereale antico come la segale, attraverso ricette tramandate da tre generazioni che si sposano con le più moderne tecnologie per garantire quella qualità che è il centro della filosofia di impresa.

PEMASTERSHOW: il grande evento

Il giorno della sfida ero molto emozionata; sono andata a Milano per le riprese senza sapere chi fossero i miei sfidanti ma con gran piacere ho trovato tanti amici blogger!

Luca di @_lucake_ , la dolce Anna @anna_rita_granata e la gentile Serena @petitpatisserie_ sono stati i miei compagni di questa divertente avventura! La sfida è stata condotta da Simone Finetti, giovane chef che ha partecipato alla quarta edizione di MasterChef Italia e vincitore di tantissimi altri riconoscimenti in campo food.

Io e Simone abbiamo cucinato insieme e mi ha insegnato un sacco di segreti culinari.Abbiamo messo in ammollo il pane di segale PEMA con il latte, abbiamo cotto i pomodorini al forno, abbiamo realizzato insieme la salsa al pecorino e scottato i gamberi insieme al guanciale. Abbiamo creato gli gnocchi di pane di segale con il nero di seppia, l’uovo e la farina. Mi ha aiutata ad impiattare in un modo super fashion e il risultato è stato davvero sorprendente oltre che buonissimo!!

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

PASTA ALL’UOVO SENZA MACCHINETTA

VETTE DI GUSTO A SKIPASS: un’esperienza on top!

VALTELLINA: UNA TERRA RICCA DI GUSTO

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger