PRIMI

TAGLIATELLE ALL’UOVO CON RAGU’ DI CINGHIALE

02/01/2019

Il ragù di cinghiale viene preparato pulendo la carne e lasciandola marinare per una notte intera con cipolla, sedano, carota ed erbe aromatiche. Volete portare in tavola i sapori autentici della maremma Toscana? Allora il ragù di cinghiale fa proprio al caso vostro! Il ragù di cinghiale è una versione alternativa e molto saporita del classico ragù.. buonissimi e facilissimo a preparare! Provare per credere!

Tagliatelle all'uovo con ragù di cinghiale

Tagliatelle all’uovo con ragù di cinghiale

Ingredienti per 4 persone:

Per il ragù

  •  cinghiale
  • Un bicchiere di vino rosso
  • Erbe aromatiche: rosmarino, salvia, alloro, prezzemolo, timo
  • Bacche di ginepro
  • Chiodi di garofano
  •  d’aglio
  •  carota
  • Una gamba di sedano
  • Una cipolla
  • Olio di oliva
Per la pasta fresca
  • 4 uova
  • 400 g di farina 00

Tagliatelle all’uovo con ragù di cinghiale: come fare

Per la preparazione delle tagliatelle all’uovo con ragù di cinghiale come prima cosa dovete tagliare la polpa di cinghiale a cubetti e farla marinare con  due bicchieri di vino rosso, con le erbe aromatiche e con le spezie: rosmarino, salvia, prezzemolo, timo, alloro, bacche di ginepro, chiodi di garofano. Il cinghiale dovrà marinare per una notte intera.

Passato il tempo necessario, scolate la carne e mettetela a soffriggere in padella insieme ad un trito di sedano, carota e cipolla (come il ragù normale) e ad uno spicchio d’aglio.

Per dar maggior sapore al ragù di cinghiale aggiungete in padella anche una parte di erbe aromatiche della marinata (tritate finemente).

Sfumate con un bicchiere di vino rosso e cuocete a fuoco basso per un’eretta facendo attenzione che il ragù non si asciughi: in caso allungate con del brodo.

Quando il ragù è pronto spegnete la fiamma e lasciate riposare.

Nel frattempo preparate la pasta all’uovo fresca: disponete la farina a fontana e al centro sgusciatevi le uova. Con una forchetta rompetele prendendo a mano a mano un po’ di farina circostante. Quando il composto non sarà più liquido impastate energicamente sulla spianatoia fino a ottenere una pasta omogenea, liscia ed elastica. Coprite il panetto con della pellicola e fate riposare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.

Tirate la sfoglia con il mattarello direttamente sulla spianatoia portandola allo spessore desiderato. In alternativa potete utilizzare una macchinetta sfogliatrice. Date forma alle tagliatelle con l’apposito macchinario.

Portate a bollore l’acqua in una capiente pentola e cuocete le tagliatelle all’uovo. Scolate bene e fatele insaporire con il ragù di cinghiale.

Servite le tagliatelle all’uovo con ragù di cinghiale ben calde!

Tagliatelle all'uovo con ragù di cinghiale

Ti è piaciuta la ricetta? Leggi anche:

SPEZZATINO DI CINGHIALE CON POLENTA

ARROSTO DI VITELLO COTTO A BASSA TEMPERATURA

ARROSTO DI LONZA ALL’ARANCIA

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger