SECONDI

ARROSTO DI VITELLO COTTO A BASSA TEMPERATURA

14/09/2017

Arrosto di vitello cotto a bassa temperatura

Per prima cosa munitevi di una sigillatrice, di un sacchetto per la cottura sottovuoto e del roner.

In questo articolo vi spiego che strumenti ho comprato io e dove potete acquistarli anche voi.

Ingredienti per cucinare l’arrosto di vitello cotto a bassa temperatura in sottovuoto – 4 persone:

  • 650 g di noce di vitello
  • Una carota
  • Una gamba di sedano
  • Uno spicchio d’aglio
  • Mezza carota
  • Erbe aromatiche a piacere
  • Sale e pepe
  • Pancetta a fette

Procedimento per cucinare l’arrosto di vitello cotto a bassa temperatura in sottovuoto:

Lavate e mondate le verdure; tagliatele a pezzi grossi.

Su un tagliere massaggiate la carne con sale e pepe e un trito di erbe aromatiche.

Ricoprite il pezzo di carne di vitello con 4 fette di pancetta e poi con lo spago avvolgere il pezzo di carne.

Ricordatevi di non mettere nessun tipo di liquido nel sacchetto perchè poi dovrete andare ad aspirare l’aria per il sottovuoto; se volete insaporire con olio extra vergine di oliva potete inserirlo sottoforma di cubetto di ghiaccio.

Inserite il pezzo di carne nel sacchetto per il sottovuoto insieme alle erbe aromatiche e alle verdure. Aspirate l’aria e sigillate il sacchetto.

Disponete il roner, montatelo su una pentola abbastanza capiente, mettete il sacchetto in sottovuoto in acqua e programmate il vostro roner a temperatura di 58 gradi per 7 ore.

Passato il tempo, togliete il vostro arrosto dal sacchetto mettendo da parte i succhi di cottura (non buttate nulla!)

In un’altra ampia padella mettete a scaldare una noce di burro e tre cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Sigillate l’arrosto su tutti i lati per ottenere la reazione di Maillard, ovvero l’effetto crispy. Togliete dalla padella il pezzo di carne.

Nel fondo di cottura aggiungete i succhi del sottovuoto che avrete messo da parte, scaldate e fate restringere fino a consistenza desiderata.

Se volete servite con polenta gialla o con purè di patate!

L’arrosto di vitello cotto in sottovuoto a bassa temperatura in sottovuoto ha una consistenza molto diversa dal classico arrosto, è di una tenerezza impressionante e di un gusto avvolgente. Meravigliosamente buono!

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger