COLLABORAZIONI

RAVIOLI AI GAMBERI CON CREMA ALLO ZAFFERANO ZAFFY E BRIOCIOLE DI BACON

29/04/2017

Con questa ricetta partecipo al contest #CucinaconZaffy in collaborazione con @fuudly il nuovo social network food experience per gli amanti del buon cibo e dell’alta qualità.

ravioli di gamberi allo zafferano con briciole di bacon

Per il constest di Zafferano Zaffy ho pensato di fare della pasta fatta in casa. Poi ho pensato che avrei dovuto fare una bella pasta ripiena con qualcosa di diverso. Ho pensato quindi al pesce, ai gamberi per la precisione… e cosa sta bene con i gamberi? Il bacon e/o pancetta! Ecco qui quindi la mia idea: ravioli di gamberi allo zafferano con briciole di bacon!


Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 2 hg di farina bianca
  • 2 uova medie
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 200 g di ricotta vaccina
  • 15 gamberoni
  • Foglioline di timo fresco
  • Sale e pepe
  • Olio extra vergine q.b
  • Uno spicchio d’aglio
  • Lime (scorza)

Per la crema allo zafferano:

  • Una noce di burro
  • Farina bianca q.b
  • Due tazze di latte
  • Un pizzico di sale
  • Bacon a fette (4 fette)
  • Una bustina di zafferano Zaffy

Per decorare:

Procedimento:

Lavorate la farina setacciata con un pizzico di sale e le uova. Impastate il composto fino a renderlo omogeneo ( ci vorranno 10 minuti). Ricoprite il composto ottenuto con pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo pulite i gamberi privandoli della testa, delle zampette e del  carapace; incidete il dorso del gambero con un coltellino ed eliminate l’intestino tirando delicatamente, cercando di non romperlo.

Tagliare ora finemente i gamberi e metterli a rosolare in padella con uno spicchio d’aglio e un poco di olio extra vergine di oliva. Cuocete per pochi minuti, togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Quando i gamberi saranno freddi metteteli in una terrina e lavorateli con la ricotta, un pizzico di sale, un pizzico di pepe, qualche fogliolina di timo e un poco di scorza di lime.

Ora stendete la pasta in sfoglie sottili. Con il coppa pasta ricavate più dischetti possibili.

Al centro di ogni dischetto posizionate un cucchiaino di ripieno, richiudete il raviolo a metà ricavando una mezza luna e unite gli estremi. Quando gli estremi saranno uniti, con le dite schiacciate più che potete le estremità superiori in modo da formare un cappello rovesciato (dicono si chiami isola saporita!) dove andrà poi adagiata la cremina allo zafferano.

Trasferite i ravioli su dei canovacci leggermente spolverizzati con la farina e preparate il condimento.

In un padellino fate un buon roux: mettete a sciogliere il burro, unite poi un cucchiaio di farina e amalgamate bene. Versate il latte caldo e continuate a mescolare con la frusta per evitare che si formino i grumi. Unite anche una bustina di zafferano.

In un padellino fate rosolate bene il bacon fino a renderlo bello croccante.

Cuocete i ravioli a fuoco basso per 5 minuti controllando di sale.

Ora potete comporre il piatto: adagiate i ravioli, irrorateli con la crema allo zafferano e sbriciolate sopra il bacon. Decorate a piacere con dei pistilli di zafferano, foglioline di timo e sale nero.

Buonissimi i miei ravioli di gamberi allo zafferano con briciole di bacon! <3

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger