#FOODNEWS VALTELLINA - TERRA DI GUSTO

#RIFUGIOBRAULIO OSPITA FRANCESCO GABBANI

21/04/2017

Braulio, amaro alpino per eccellenza e icona di un mondo #MenoMondano e #PiùMontano, apre le porte del #RifugioBraulio a Francesco Gabbani.

Uno speciale rifugio creato da Braulio (www.braulio.it) che si rivolge a chiunque condivida con la marca la sua filosofia e il suo carattere più montano e genuino.

Un punto di incontro, una zona protetta per staccare la spina e ricaricare le energie lontano dai ritmi eccessivi della vita frenetica di tutti i giorni.

Francesco Gabbani, dopo aver scalato le vette di tutte le classifiche italiane ed europee, sarà il primo ospite speciale del #RifugioBraulio, per ritrovare la sua dimensione “montana” e godersi una meritata pausa dopo il grande successo ottenuto con il brano vincitore di Sanremo Occidentali’s Karma.

L’approccio ideale per allontanarsi dalla mondanità prima di tornare sotto i riflettori in qualità di rappresentante italiano e protagonista superfavorito del prossimo Eurovision Song Contest 2017 che si terrà dal 9 al 13 maggio a Kiev.

Il 23 e 24 aprile Francesco Gabbani sarà dunque ospite del #RifugioBraulio in Valtellina, terra d’origine dell’amaro, per due giornate dedicate allo spirito montano e al relax.

Braulio e Francesco Gabbani animeranno i dopocena delle due giornate montane con speciali live social, per dispensare suggestive “Lezioni di Nirvana”, che saranno diffuse sulla pagina Facebook ufficiale dell’artista (www.facebook.com/francescogabbaniofficial) e condivise in real time da Braulio (www.facebook.com/amarobraulio.official).

Il #RifugioBraulio sorgerà in una location segreta, che non verrà svelata agli utenti, al fine di consentire agli ospiti di vivere un momento lontano da ogni mondanità e condividerlo con la rete raccontandosi live.

L’appuntamento si rinnoverà dal 9 al 13 maggio in occasione della 62esima edizione dell’Eurovision Song Contest, per sostenere tutti insieme l’Italia e Francesco Gabbani sui canali social con gli hashtag #MenoMondaniPiùGabbani, #MenoMondano e #PiùMontano.

Come le sue antiche botti di rovere di Slavonia custodiscono lo spirito e l’essenza del prodotto a Bormio, così Braulio inaugura un vero e proprio rifugio per tutti coloro che come Francesco Gabbani sono alla ricerca di un riparo dallo stress quotidiano e dalla vita mondana.

Il #RifugioBraulio sorgerà in una location segreta, che non verrà svelata agli utenti, al fine di consentire agli ospiti di vivere un momento lontano da ogni mondanità e condividerlo con la rete raccontandosi live.

Una filosofia slow che si contraddistingue dalla vita mutevole e caotica “di città”, che segue le regole della montagna, prima che quelle dettate dalla moda e dal mercato, e che si abbina perfettamente alle caratteristiche di Braulio.

L’amaro alpino per eccellenza infatti preserva il suo spirito montano più autentico e racchiude, grazie al rispetto dei ritmi della natura e dei metodi artigianali di una volta, un’anima lontana dalla classica mondanità e una ricetta che non è mai cambiata. Un patrimonio che Braulio racchiude nella sua storia e nella sua tradizionale miscela, tramandata da una generazione all’altra da oltre 140 anni.

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger