STARS

RICCARDO AGOSTINI – CHIC CHEF

21/04/2017

Riccardo Agostini protagonista dell’appuntamento di Aprile de “In Cucina con lo Chef”

Mercoledì 12 Aprile lo Chef Riccardo Agostini del Ristorante Il Piastrino ci ha guidati alla scoperta della sua cucina e del suo territorio.

La location è la nuova sede della Scuola de La Cucina Italiana inaugurata a giugno 2016 in Piazza Cadorna a Milano: tecnologie all’avanguardia e spazi rinnovati per mantenere e approfondire ancora di più la sua filosofia, caratterizzata da quattro elementi, tecnica, gusto, emozione e design.

Il menu della serata si basa sulla cucina del talentuoso Chef romagnolo: una cucina di senso compiuto, dove ogni scelta concettuale e stilistica concilia ragione e fantasia, cultura e amore per il territorio da cui trae molte delle materie prime, utilizzate con perfetta padronanza.

Il percorso di degustazione di Riccardo Agostini

Animella di vitello, mandorla, asparagi selvatici e prugnoli,

Territorio e stagionalità regnano supremi in questo piatto, in cui lo chef utilizza anche i funghi prugnoli, ingrediente a lui caro tanto da dedicarci, in stagione, un intero menù nel suo ristorante.

Fagottini, primosale di pecora, fave, trota, guanciale e fumo

Un piatto dai gusti decisi, in cui i sapori forti del formaggio di pecora e del guanciale vengon bilanciati dall’affumicato, mentre le fave e la trota danno un tocco di freschezza al piatto. molto goloso.

Faraona alla birra, arachidi ed erbette di campo

Un inno alla primavera. la faraona cotta magistralmente resta succulenta e morbida,  il fondo alla birra dona una piacevole nota amara, mentre a fare da contrappunto fresco sono le erbette di campo, che in questa stagione abbondano, il silene, il radicchio di campo, gli agretti.. sapori dolci,amari, freschi si rincorrono completanto la ricchezza della faraona. un grande piatto

Mela verde, yogurt e sambuco

Più che un dolce, un’opera d’arte. piatto bellissimo, che si mangia prima con gli occhi. Non da meno il sapore, rinfrescante, dove la dolcezza a volte stucchevole del sambuco è resta piacevole dalla freschezza della mela verde. fiori ed erbe non sono solo decorazioni ma danno piacevoli note erbacee e dolci al piatto.

Il ristorante di Riccardo Agostini: Il Piastrino

Il ristorante è situato in un paesino a sud di Rimini (il più a sud di tutta l’Emilia Romagna) affacciato sulle Marche. Meta per i gourmet di tutta Italia, all’interno di un’antica casa rurale a Pennabilli, con arte e maestria Riccardo dà forma ad una cucina che viene sostenuta da eccellenti prodotti del territorio (il Montefeltro). Grazie ad un mix di creatività e concretezza, nei suoi piatti prende vita una cucina originale, piacevole e contemporanea, senza snaturare i sapori originali.

I locali del ristorante sono ricavati all’interno di un’antica casa contadina immersa nel verde del Parco Begni a Pennabilli. In uso fino a meta’ dello scorso secolo, la casa ha subito varie trasformazioni fino all’ultimo importantissimo restauro, datato 2007, voluto dall’associazione proloco di Pennabilli e dallo chef Agostini, che si è impegnato a lungo in prima persona per rendere i locali caldi ed accoglienti, senza snaturarne l’anima originaria.

#incucinaconlochef

“In cucina con lo chef” è il progetto nato dalla collaborazione tra la Scuola de La Cucina Italian e CHIC “Charming Italian Chef” per raccontare la cucina regionale e i prodotti tipici del nostro paese, con le sue eccellenze locali.

Narratori di questi viaggi non possono che essere gli Chef CHIC, che con la loro passione ci guidano alla scoperta di una cucina diversa, autorevole e di qualità.

La location è la nuova sede della Scuola de La Cucina Italiana inaugurata a giugno 2016 in Piazza Cadorna a Milano: tecnologie all’avanguardia e spazi rinnovati per mantenere e approfondire ancora di più la sua filosofia, caratterizzata da quattro elementi, tecnica, gusto, emozione e design.

I prossimi eventi sono riportati di seguito:

  • 10 maggio Ivano Ricchebono, ristorante The Cook di Arenzano (GE)
  • 14 giugno Andrea Bertarini ristorante Conca Bella di Vaciago (Svizzera)
  • 12 luglio Terry Giacomello ristorante Inkiostro di Parma
  • 20 settembre Mario Porcelli ristorante Alpenroyal Gourmet di Selva di Val Gardena (BZ)
  • 18 ottobre Gianni Tarabini ristorante La Prèsef -Az. Agr. La Fiorida di Mantello (SO)
  • 22 novembre Matteo Iannaccone ristorante Cafè Les Paillotes di Pescara
  • 13 dicembre Accursio Craparo ristorante Accursio di Modica (RG)

A tutte queste serate è possibile acquistare sia il corso di cucina unitamente alla cena o solamente la cena. Per ulteriori informazioni visitate il sito di Chic.

Per le prenotazioni invece: scuola@lacucinaitaliana.it 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger