CURIOSITA'

IL BANANO DI MONTAGNA

10/11/2016

il banano di montagna

Il banano di montagna è un banano decisamente atipico con un frutto dal sapore esotico e con caratteristiche molti diverse dalla classica banana.

Il banano di montagna viene dalle fredde foreste degli Stati Uniti dell’Est americano e non dalle aree in cui regna il clima tropicale e sembra che già esistesse 5 milioni di anni fa.

Il Banano di montagna è l’unico membro della famiglia tropicale delle Annonacee che possiamo trovare nelle zone temperate, si chiama Asimina triloba, in verità, ma anche banano di montagna, Paw Paw e banana di Hoosier.

Il Banano di montagna non teme il freddo, anzi, non tollera il caldo afoso, predilige il clima continentale: inverni freddi ed estati fresche e ventilate.

Il frutto del Banano di montagna è molto prezioso; è’ ricco di vitamine C e A e anche di proteine: ottimo per le persone debilitate e convalescenti.

Ha un alto potere energetico e allo stesso tempo abbonda la quantità di sali minerali che contiene: ciò lo rende perfetto contro le malattie dovute a carenza di magnesio come i crampi muscolari.

Per gli sportivi è una buona merenda di supporto viste le sue alte concentrazioni di calcio, di magnesio e di potassio.

I frutti del Banano di montagna maturano verso fine agosto. La polpa ha una consistenza cremosa, profuma molto e può essere gialla, color avorio o anche tendente all’arancio.

Il sapore del Banano di montagna inteso come frutto è una via di mezzo tra la banana classica e il mango, e al suo interno ha anche due file di grossi semi bruni simili a grossi fagioli allungati.

http://www.ideegreen.it/

Photo: http://www.vivaiprandini.com/

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Advertisment ad adsense adlogger